Una bambina e un bambino stilizzati si tengono per mano. Dietro di loro alcune gocce colorate di forma allungata si dirigono a destra e a sinistra. Sopra la scritta "Sportello autismo".

Lo sportello Autismo è un servizio gratuito nato per offrire supporto alle istituzioni della provincia che accolgono alunni con autismo. Vuole essere un punto di riferimento per insegnanti, educatori, genitori e terapisti che si trovano a lavorare con questi bambini e ragazzi.

In particolare, lo sportello si pone i seguenti obiettivi :

  • fornire consulenza agli insegnanti impegnati nel rapporto educativo con alunni autistici secondo un modello partecipativo.
  • offrire consulenza alle famiglie riguardo la condivisione di strategie educative con la scuola.
  • raccogliere e documentare esperienze, materiali, informazioni da mettere a disposizione.
  • collaborare con le associazioni e gli Enti favorendo dialogo, la partecipazione e la condivisione di proposte formative, educative ed informative.

 

Pallino rosso che viene distribuito a diverse persone.
COM’È ORGANIZZATO?

Lo sportello è gestito da un esperto sulle tematiche dell’autismo che collabora con il Centro Territoriale di Supporto della provincia di Lecco. Il gruppo di lavoro è così composto:

  • una pedagogista esperta in autismo;
  • il Dirigente del CTS;
  • il Referente del CTS;
  • Il Referente della scuola polo dell’inclusione;

 

Donna che offre consulenza dietro una scrivania.
QUALI SERVIZI OFFRE?

Presso lo sportello: consulenza per genitori e docenti che lavorano con alunni autistici.

In sede: incontri con i docenti dei consigli di classe o team presso la scuola richiedente.

Mano che digita un numero di telefono.
COM’È POSSIBILE PRENOTARE UNA CONSULENZA?

È possibile chiedere una consulenza compilando il modulo sottostante oppure scrivendo a: sportelloautismo@cts-lecco.it

Per motivi amministrativi le attività di consulenza sono sospese. Ci scusiamo per l’inconveniente.

 

 

The pictograms used are property of Aragon Goberment and have been created by Sergio Palao 
to ARASAAC (http://arasaac.org) which distribute them under Creative Commons License (BY-NC-SA)