Disabilità visiva

L'attore Jamie Foxx, nel ruolo di Ray,è seduto su uno sgabello; suona una tastiera e canta in un locale con altri musicisti.
… quando io cammino fuori da quella porta io cammino da solo nel buio…

 

J. FOXX - Ray

Le tecnologie informatiche consentono un apprendimento multimodale che permette al disabile visivo di fruire del materiale elettronico in autonomia. Occorre personalizzare il computer e addestrare l’alunno al suo utilizzo affinchè lo strumento sia accessibile con facilità.

Software

BIBLOS: è un programma gratuito di videoscrittura per la produzione di audiolibri, grafici tattili e stampa in braille.

AIPOLY: è un app gratuita che permette di identificare diverse centinaia di oggetti utilizzando la fotocamera del tablet o dello smartphone, basta inquadrare e aspettare che l’app descriva l’oggetto. Si scarica dai market Apple e Android.

 

Siti

HANDITECNO: in questo sito è possibile trovare approfondimenti sull’IPOVISIONE e sulla CECITÀ.

LEONARDO ausili: il sito offre utili suggerimenti riguardo gli ausili e i software per Ipovisione e Cecità, spiegando in quali casi possono essere utili e suggerendone l’utilizzo.

BIBLIOTECA ITALIANA PER I CIECHI: repertorio di risorse a servizio della minorazione visiva.

 

Libri

TECNOLOGIA E INTEGRAZIONE DEI DISABILI VISIVI E DEI PLURIMINORTI: è un testo free che offre indicazioni pratiche a genitori, insegnanti, operatori per l’integrazione del disabile visivo.

MEDIA LIBRARY ON LINE: banca dati di audiolibri della provincia di Lecco.

LIBRO PARLATO LIONS: un servizio totalmente gratuito che mette a disposizione di tutti i suoi utenti, previa registrazione, la propria “AUDIOBIBLIOTECA” interamente costituita da libri registrati da “viva voce”.

 

Film

ROSSO COME IL CIELO
Nel 1971 Mirco, un bambino toscano di dieci anni in seguito ad un incidente col fucile del padre perde la vista. I genitori sono costretti a fargli frequentare un istituto per non vedenti a Genova. Lì, non riuscendo ad usare il braille, trova un vecchio registratore e riesce a inventare delle favole fatte solo di rumori e narrazione. Mirco coinvolgerà sempre di più tutti gli altri bambini ciechi facendo capire loro quanto valgano e quanto siano simili a tutti gli altri ragazzini.

A PRIMA VISTA
Virgil è un massofisioterapista in una clinica termale. Amy è un architetto in carriera che s’innamora di lui e vuole che riacquisti la vista che aveva perso all’età di tre anni a causa di una grave malattia agli occhi. Trova via Internet un bravo oculista e lo convince all’operazione nonostante l’opposizione della sorella che lo ha allevato dopo la scomparsa dei genitori. L’operazione riesce ma Virgil si trova completamente a disagio nel mondo dei colori e della parola scritta. I problemi aumentano quando si profila un ritorno alla cecità totale.

IL SILENZIO
Khorshid, un ragazzo cieco di dieci anni, vive con la madre in un piccolo villaggio del Tagikistan e lavora presso un liutaio. Dopo aver perso il lavoro, sarà costretto a tornare in città per cercarne uno nuovo.

RAY
Nato in una piantagione di mezzadria nel nord della Florida, Ray Charles Robinson divenne cieco all’età di sette anni. Ispirato da una madre coraggiosa ed indipendente che insistette affinché il giovane trovasse la propria strada nel mondo, Ray Charles scopre di avere una grande passione per la musica ed inoltre un grande talento per il pianoforte.

(Le trame dei film sono tratte da Wikipedia)